TRACEID


UBALDO MONTANARI

Nel 1976 inizia la sua attività lavorativa nel mondo AIDC, facendo esperienza anche nell’automazione industriale, elettronica consumer e sicurezza. E’ tra i fondatori del Gruppo SAIT (Sistemi Automatici di Identificazione e Tracciabilità) di Assoknowledge-Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici e del Consorzio TIA. Nel corso degli anni ha collaborato alla realizzazione di numerose pubblicazioni sulla tecnologia RFID; dal libro bianco realizzato dalla Fondazione Ugo Bordoni, al Quaderno del CNIPA, alla dispensa di AIM Italia. Ha scritto vari articoli e tenuto numerose presentazioni, non ultimo il seminario sulla lotta anticontraffazione tenutosi a Montecitorio nell’Aprile 2017.